Divinità Wicca

Le Divinità

Come ho già detto in post precedenti, la Wicca è una religione pagana e politeista, quindi non c’è l’esistenza di un solo Dio, bensì molti di più.
Il potere divino e supremo appartiene alla Dea ed al Dio.
Le due divinità supreme ( Dea e Dio )  risiedono nella Natura, in quanto esistono elementi di natura sia femminile che maschile; sono onnipotenti poiché creatori di tutto ( concreto o no ); risiedono dentro ad ogni essere vivente; ed infine la Dea ed il Dio sono uguali e complementari, nessuno dei due è superiore o merita di più rispetto all’altro.

Dea (–>Luna)
La Dea è la Natura, è la madre saggia e fertile dell’universo e ad essa vengono attribuite le figure di Fanciulla, Mamma ed Anziana, tutte figure corrispondenti alle fasi lunari nell’ordine: Luna crescente, Luna piena e Luna calante.
Ovviamente i più grandi contadini sanno che il raccolto dipende molto dalle fasi lunari, e questo è un chiaro collegamento alla Dea che è Natura e che viene rappresentata con le fasi della luna che a loro volta hanno una grande influenza sulla natura, in questo caso il raccolto.
Comunque la Dea è stata rappresentata in molti e differenti modi, come  La cacciatrice che corre con i suoi cani o L’ Anziana che cammina con la luna calante o come una Mamma con il bambino .
La Dea avendo il dominio sulla Terra, sulla Luna e sul Mare viene collegata a diverse creature come il gatto, il gufo, il pipistrello, l’anatra, il delfino, la mucca, lo scorpione oppure il ragno e molte altri animali considerati sacri alla Dea.

Dio (–>Sole)
Il Dio venerato dai Wiccan, non è il marito o compagno della Dea, bensì è una cosa sola e complementare con la Dea; non è nemmeno il Dio onnipotente e creatore come quello del Cristianesimo o Giudaismo.
Il Dio Wiccan si rispecchia nel Sole, è fonte di tutta la vita, infatti se il Sole non esistesse nemmeno noi esisteremmo.
Il Dio è anche il protettore degli animali selvaggi, del raccolto, della natura selvaggia e del sesso ( nella Wicca non è per nulla bandito il Sesso, è visto come azione naturale insita degli esseri viventi) .
Il Dio viene spesso identificato e anche venerato da diversi simboli quali: spade, corni, falci, candele, oro, ottone, frecce ed ancora molti altri.
Come la Dea anche il Dio ha degli animali a lui sacri come il lupo, l’aquila, il falco, il toro, lo squalo….

La Dea ed il Dio esistono in tutte le cose materiali e non.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...