Sabbat

Festività Wicca

I Sabbat sono le Feste del Fuoco, ed inizialmente, ovvero più di 4000 anni fa , erano solo due : BELTAINE e SAMHAIN, feste per dare il benvenuto e l’addio alle stagioni.
Qiesti sabbat sono chiamati Feste del fuoco per il semplice motivo che per tradizione  vengono accesi dei falò sull’altura più elevata ( in particolar modo in dei campi ).
Questi Sabbat erano collegati ai riti del raccolto, della semina e della caccia.
Più in la con il tempo furono istituite altre due Feste di grande importanza: IMBOLGC e LAMMAS.

Sabbat o Sabba, fondamentalmente sono la stessa cosa anche se spesso si pensa che i Sabba abbiano un collegamento satanico piuttosto che quello di festa o celebrazione, e questo per colpa della chiesa che nell’epoca del medioevo riteneva che ogni religione non attinente al Cristianesimo fosse di origine satanica.

Oggigiorno i Sabbat sono otto, feste che seguono il percorso annuale del Sole ( un po’ come gli Esbat in onore alla Luna) e si basano su un ciclo di crescita e di morte chiamato: RUOTA DELL’ANNO ( il viaggio della vita formata da otto raggi, ovvero i sabbat maggiori e minori ).

I Sabbat si suddividono in SABBAT MAGGIORI E SABBAT MINORI.

SABBAT MAGGIORI 
Questi sono: SAMHAIN, IMBOLGC, BELTAINE e LAMMAS.

SAMHAIN:  Questa festa cade tra il 31 ottobre e 11 novembre, periodo denominato “Il capodanno delle Streghe” . Questa è la notte della TERRA DELLE FATE , momento in cui si entra in contatto con loro per scopi benigni o maligni, avviene una sorta di corrispondenza tra mondo dei vivi e mondo degli spiriti.
Lo Samhain è considerato come la terza celebrazione del raccolto tra le altre sette feste Wicca ed è la festa più impeortante della ruota dell’anno.
Secondo alcune tradizioni il principale elemento magico di questo sabbat è il Calderone.

IMBOLGC : Festa che cade il 2 febbraio ( giorno della Candelora: illuminazione di candele come simbolo del risveglio della terra ).
Festa in onore alla Dea come rappresentante del fuoco, dell’acqua, della guarigione, dell’ispirazione e della creatività.
Imbolgc è il primo giorno di primavera secondo la religione Wicca e chiamata FESTA DELLA LUCE.
Il principale oggetto magico sono le candele.

BELTAINE : Cade tra il 30 aprile ed il 1° maggio.
Questo è considerato come il 2° sabbat maggior per eccellenza, dove samhain è la celebrazione della morte, questa festa è la celebrazione della nascita.
Festa dedicata all’amore tra il Dio e la Dea tra banchetti, danze e risate.
L’oggetto magico che rappresenta questa festa è il particolar modo il biancospino e due tipi di nastri : quello bianco e quello rosso che ri incrociano attorno ad un bastone rappresentando il legame tra il signore e la signora.

LAMMAS: Festa che cade il 1° di agosto in onore al Dio del sole celtico: LUGH.
Ma è anche conosciuta come FESTA DELLE NOZZE o PRIMA FESTA DEL RACCOLTO.
A differenza di altri sabbat, questo dura tutto il giorno con picnic, conversazioni e giochi.
Gli oggetti magici inerenti a questa festa sono i prodotti del campo, i nastri nuziali, i fiori ed i prodotti del mare.

SABBAT MINORI
Questi sono: YULE, OSTARA, SOLSTIZIO D’ESTATE e MABON.

YULE: o SOLSTIZIO D’INVERNO Cade il 21 o il 22 dicembre ( cambia ogni anno il solstizio ).
Durante questa festa viene celebrata la rinascita del Dio portatore di calore e fertilità.
Yule è il nome dato all’ agrifoglio, ribattezzato come “albero dei desideri” ( un po’ come se fosse l’albero di Natale) , dove i rami simboleggiano i “rami dell’universo” sul quale vengono “appesi” tutti i nostri desideri.
La ghirlanda ha significato di: RUOTA DELL’ANNO sulla quale vengono appesi tutti i desideri con lo scopo che si avverino con l’avvento dell’anno nuovo.
Questo sabbat può ricordare in modo particolare il Natale, ma ricordatevi che il paganesimo e quindi la wicca furono praticati già parecchi anni prima dell’avvento del Cristianesimo.

OSTARA o EQUINOZIO DI PRIMAVERA : Cade il 21 o 22 marzo, conosciuto anche come IL GIORNO DELLA SIGNORA; sabbat dedicato al ritorno della fertilità della terra.

SOLSTIZIO D’ESTATE : Cade il 21 o il 22 giugno, periodo in cui viene celebrata la forza del Dio .
Tradizione vuole che in onore del Dio durante questo sabbat minore vengano fatti dei falò con nove tipi diversi di legna e ci si dedica alla raccolta di erbe.
E’ importante dire che gli animali domestici ed i familiari sono i primi sul podio durante questa festa.

MABON o EQUINOZIO D’AUTUNNO : Cade il 21 o 22 settembre. Mabon è il nome di un Dio del Galles che simboleggia la fertilità maschile.
Durante questo sabbat vengono celebrate la morte dei famigliari femminili e della famiglia.
Si tratta della seconda festa autunnale wicca, durante la quale l’altare ( piccolo spazio dedicato esclusivamente alla magia, che ogni praticante deve avere) viene decorato con foglie di colore giallo, prodotti autunnali della terra ( come zucchine , zucche, granoturco secco ecc…) .

Gli equinozi sono quei giorni che hanno stesso tempo di durata del giorno e della notte e hanno il significato di GRANDE EQUILIBRIO UNIVERSALE

Il Solstizio d’inverno è il giorno in cui la durata della luce è più breve rispetto a quella dell’oscurità e sta a significare il momento della rinascita del Sole ( dopo il buio la luce ) .

Il Solstizio d’estate è il momento in cui il Sole si ritrova allo zenit ( punto più alto che il sole può raggiungere) e sta a sottolineare il grande potere del Dio .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...